16.4.17

Cazzo mi sono finito le patatine

Causa mal tempo quest'anno scarso raccolto di patate in Hokkaido. Il prezzo sale e i maggiori produttori di patatine fritte stanno in crisi.
La scelta tra usare patate d'importazione o ridurre la rpoduzione col rischio di gravi squilibri socio economici.
I patatine dipendenti solitamente mansueti e unti in caso di astinenza prolungata tendono a diventare asociali, disertando il posto di lavoro, e sputando dai cavalcavia.

C'e' poi il problema dell'indotto: una carenza di patatine fritte avrà serie ripercussioni sul numero di spettatori al cinema e negli stadi di baseball.

Un aiuto inaspettato potrebbe venire però dalla Corea del Nord ch'e` in possesso da anni di prodotti alternativi alle patate fritte: tra essi il piu` popolare sicuramente il cartone salato fritto  e le crocchette di corteccia al gusto di bosco.

  Per il momento i produttori hanno annunciato la cancellazione dei gusti più estoci come gli attesissini:
Tramonto di sale e polvere di marmo
Macerazione interiore di melograni vinti
Convergenze parallele soia e cannella
Stupro palato-olfattivo di cozze e papaveri


hanami 2017

E pure quest` anno mentre gli italiani si dividono fra capretto scannato s,i scannato no, e i nord coreani si i guardano fieri la lunghezza dei loro missili, i giappo boiz and galz si sciacquano gli occhi colle inflorescenze di
Prunus apetala var. pilosa
Prunus campanulata
Prunus furuseana
Prunus incisa var. incisa
Prunus incisa var. kinkiensis
Prunus introrsa
Prunus kanzakura
Prunus miyoshii
Prunus padus
Prunus parvifolia
Prunus pendula
Prunus sacra
Prunus sargentii
Prunus serrulata
Prunus sieboldii
Prunus subhirtella
Prunus syodoi
Prunus tajimensis
Prunus takenakae
Prunus verecunda
Prunus yedoensis

e le viscere co tutte le bevanze alcoliche e non in circolazione.

Seguono foto banali di fiori bianchi e rosa...









 

22.8.16

miominifango.mud





  • Problemi nelle relazioni sociali?
  • Il tuo vicino scassa un po’ troppo il cazzo?
  • Il tuo collega se la mena eccessivamente?
  • Il/la tuo/a ex si merita un ben servito?
  • Un amico ti sta deludendo un po’/
  •  Rivali un amore o sul lavoro da azzoppare?

No problema: Ci pensiamo noi di miominifango.mud
Dacci i dati (anche parziali) del soggetto, un tot ammontare di grana e rilassati. Dopo un paio di giorni comicerai a notare gli effetti del nostro operato. GARANTITO!
Tireremo fuori dall`armadio lo scheletro giusto e non ci fosse, alla bisogna ce lo mettiamo noi!
Decidi tu la grandezza della macchia e la sua durata da lavabile® a permanente®  da schizzetto® a a bagno di fango® abbiamo l`opzione che fa il caso tuo! 

E inoltre i nostri Servizi especiali!
  • Smacchiatura®: Ti sei un pò pentito? Pensi di avere calcato un pò troppo la mano? Hai completamente pisciato il bersaglio? No problemo! ci mettiamo una pezza noi.Col servizio smacchiatura® le macchie le togliamo. Anche quelle della concorrenza! E tutto tornera` come prima o anche più pulito.
Attenzione: in caso di macchie serie potrebbe restare un alone di dubbio che renderebbe necessario un prolungamento dell`azione  di smacchiatura.

  • Fangorepellente® Temi un attacco imminente o ti stanno già` arrivando i primi schizzi?Fangorepellente è un servizio di profilassi e prevenzione da fango-attacchi che ti mette al riparo soprattutto quando sei più esposto. 
Per garantire una maggiore efficacia consigliamo di attivare questo  servizio almeno una settimana prima dell`inizio di “operazioni delicate”.

RICORDA:  non è più tempo di picchiatori, gambizzamenti, e teste mozze di cavallo.
Anche alcune tra le più prestigiose cosche mafiose, sette religiose, e organizzazioni eversive di fama internazionale sono già da tempo nostri clienti soddisfatti.
 



miominifango: macchiato & affondato!

DISCLAIMER
Per evitare conflitti di interesse non possiamo offrire i nostri servizi contro i seguenti soggetti:
  • Santa Sede
  • USA
  • ISRAELE
  • CIA
  • raft
  • Nestlè
  • Philip Morris
  • GOOGLE
  • APPLE
  • FACEBOOK
  • Mondadori spa
  • ’unità
  • Matteo Renzi
  • CL (Comunione e Liberazione)
  • Walt Disney

1.8.16

Pokim'on Anche i nordcoreani (ci) giocano.

 Pokim'on  Anche i nordcoreani (ci) giocano. 
Pokemongo(late) in Corea del nord.


Pyongyang, nel luglio del 2016. 



Un malcontento serpeggioso ha convinto le autorita' culturali a permettere ai nordcoreani di partecipare all' ultima forma di rincoglionimento globale.
L`originale logo del Pokimon


Ma con qualche variante.
La caccia ai simpatici mostriciattoli virtuali,
in nordcorea si chiama "Pokimon" . Le fattezze sono quelle note a tutti ma i nomi un po` diversi. Altra caratteristica unica e` nei tratti del viso che per tutti i monsters sono quelli del massimo leader.
Cosi` mentre il resto del mondo insegue Picachu, Gengar e Eevee i camerati nordcoreani stanno dando la caccia Pikachou'un, Jong'ar, Leelee.
Un'altra variante al gioco si ` poi resa necessaria per sopperire alla scarsita` di smartphone nel pease. La brillante soluzione e` stata qualla di usare dei figuranti  in costume da pokimon. Ad essi e` data inoltre la facolta` di aggredire i cacciatori, rendendo cosi` il gioco agonisticamente piu` vivace come proposto dalla  circolare 2445 dell ministero dello sport e attivita` ludiche e fancazzeggio.
Al vincitore l`onore di premere il bottone per il lancio di un missile balistico con traettoria ancora ignota.

Ma tra  i cacciatori e l`ambito premio c`e` il "Kimaccione": un metro e novanta per 200 chili di incazzatura cronica. il piu` cattivo e feroce dei pokimon. Chi riuscira` a catturare la bestia e godersi il pigiamento?  Una domanda che si stanno  certamente  facendo tutti i  bookmaker clandestini governativi.

8.4.16

anomachi konomachi



歌詞:あの町この町

あの町この町 日が暮れる
日が暮れる
今きたこの道 帰りゃんせ
帰りゃんせ
Fa buio, fa buio su quetsa citta`, su quella citta`.
Torna a casa torna a casa per la strada da cui sei venuto ora.


おうちがだんだん 遠くなる
遠くなる
今きたこの道 帰りゃんせ
帰りゃんせ
Casa si fa sempre piu` lontana, sempre piu` lontana.
Torna a casa torna a casa per la strada da cui sei venuto ora.


お空に夕べの 星が出る
星が出る
今きたこの道 帰りゃんせ
帰りゃんせ

In the sky the evening stars the evening stars
Are coming out, are coming out

Nel cielo della sera  spuntano le stelle della sera, spuntano le stelle.
Torna a casa torna a casa per la strada da cui sei venuto ora.


by 仙台でイタリア語

5.12.15

La posta di Pastina Re I

La posta di Pastina Re

Scvetm che se vi pubblico vincete una maglietta colla scritta "Amme m`hanno pubblicato la lettera e atte nno!"
Ah!vertenza: Le lettere non firmate saranno cestinate in apposito cestino che e' giallo, quelle firmate saranno alloggiate in apposito cestino che e` verde (che poi pero` passa la vecchia delle pulizie, ch`e` mezza rintronata, e  butta tutto come al solito.)
In formanza sulla Privacy: i fatti sono i vostri ma se ce li raccontate poi diventano anche nostri e noi ci teniamo il diritto di usarli a nostra indiscrezione per, adesempio (ma non limitatemento a ), pubblico ludibrio, ricatto, estorsione o baratto con chikkessia.

Mi scrive Ciro Losurdo da Imperia.
Caro Pastinaca, ho scoperto giorno fa una stimmata a forma di cristo in croce sul glande. Vado prima dall' urologo o dal parrocchiano?
Allego autoscatto

Ci rispondo.
Caro Losurdo,
Felicitazioni per la bella stimmata e per le dimensioni non trascurabili dell` arnese.
Io Ci do una terza alternativa e ascoltami chiaro: Agente! Non di pubblica sicurezza ma in senso manager.
Tu hai per le mani un affare grande (gioco di parole un po' voluto): Pensaci: foto, figurine, gadget, e poi devoti in processione, richieste di grazie e impotenti miracolati che non gli si alzava dai tempi di Moana, Sperma santo che mette incinte pure le vergini ottuagenarie, sacrestani cripto gay... Insomma caro Losurdo il porno religioso TIRA! Datti da fare.

Mi scrive Gigi Feretti da Imperia.
Caro Pastinaca, sono persona mite e timida, introversa e schiva, per natura. Purtroppo per lavoro mi capita spesso di prendere il taxi. I taxisisti subito capiscono che tipo sono e se ne approfittano sempre.
Che posso fare?

Ci rispondo
Caro Feretti,
Leggo il tuo problema ma non lo sento mio. Essendo che io sono maschio alpha e i taxisti, gentaccia di mondo,  se ne accorgono subito e si regolano di conseguenza. Non di rado m`offrono la corsa, non di rado, mi portano i bagagli fin dentro casa, non di rado prima di farmi scendere mi lucidano le scarpe.
Perche? Perche` io sono Alpha, e tu no!
E allora ti dico: Tu sei nato per subire, accetta il tuo ruolo, non ti ribbellare tanto sarebbe inutile.
Saluti.
P.S. A te la maglietta non te la mando.

Mi scrive Pietro Prono da Imperia
Caro Pastinaca ti seguo da molto tempo: qualche volta ti sara` capitato tornando a casa da quelle tue seratine di avere l`impressione che qualcheduno ti seguisse, bhe quello ero io.
C'ho molti hobbies che mi danno tante ma molte soddisfazioni e rendono la mia vita piena & appagante. Dipingo, compongo poesie, suono il trombone. Ma lo hobby che mi piece di piu` e lo stalking.
Ultimamente sto appresso a una bella quarantenne, e ho cominciato ad avere prima il dubbio e poi la certezza che a lei di essere oggetto di stalking, piace. Questa cosa va avanti da un po` io mi sento pronto per il passo successivo, ma caro Pastinaca, quale mai sarebbe sto passo successivo?

Ci rispondo,
Caro Prono,
Complimenti per la sua bravura: io non mi sono mai accorto di essere seguito. Una bravura, salvifica anche,  che me ne fossi accorto Lei adesso non sarebbe piu` in condizione di praticare molti dei suoi amati hobies trovandosi a passare i suoi giorni e le sue notti in un polmone d`acciaio.
Venendo al suo caso, diciamo che la signora s`e' accorta della sua passione e ci piace sto giochetto. Essendo che lei segue,  la mossa tocca alla signora che le fara` capire che giunto e' il momento del levelap,  lasciandosi seguire una sera in strada buia & solitaria, preferibilmente vicolo cieco. 
Se pero`, dall`ombra apparissero, in numero,  loschi & figuri, segno certo sarebbe  che diverso era il gioco a cui la signora giocava. Nel caso, Prono mio caro,  corra, corra.
Saluti.

Paccademico III Onigiri: Tatemae/onne



Intervistatore  incredibile! L’ha rifatto!
Pastinaca No guardi, mi dispiace, magari lei ci teneva alla penna, non lo sapevo, ma io soffro veramente di cleptomania, c’ho anche la fotocopia della fotocopia del certificato medico, gliela faccio vedere, è un po’ sgualcita, però si legge, e la penna gliela restituisco subito.
Intervistatore Grazie, la stavo appunto cercando, ho pure fatto un cazziatone alla segretaria. Però io mi riferivo al suo nuovo articolo.
Pastinaca A, si, quello lo ammetto: tutta farinata del mio saccottino.
Intervistatore L`ho letto poco fa in bagno, mi tremano ancora le mani.
Pastinaca Ha anche vertigini, sudorazione, secchezza delle fauci?
Intervistatore no intendevo mi tremano le mani per l`emozione. Un articolo superlativo: pura yamatologia sperimentale!
Pastinaca Yamatologia 2.0!
Intervistatore 3.0, direi.
Pastinaca Vabbe’ facciamo 2.5 e nonnne parliamo piu’.
Intervistatore No parliamone, siamo qui’ per questo. E anzi cominciamo dal titolo.
Pastinaca Si , il titolo,
Intervistatore Onigiri tatemae onne! Come le è venuto?
Pastinaca Ero al conbini sotto casa che guardavo sta fili di onigiri, c’avevo fame sa, all’impprovviso un’epifania. Sono tornato di corsa a casa.
Intervistatore E?
Pastinaca E il commesso m’ha ricorso perchè ero uscito senza pagare l’onigiri che c’avevo in mano.
Intervistatore E lei?
Pastinaca L’ho pagato.
Intervistatore Geniale! E poi?
Pastinaca Mi sono lanciato sulla tastiera, in una sorta di estasi paccademica ho cominciato a scrivere l’articolo. Ero gia’ alla conclusione quando...
Intervistatore Quando?
Pastinaca Mi sono accorto che non avevo neanche accesso il PC.
Intervistatore Sublime! Ha dovuto riscrivere tutto l’articolo .
Pastinaca Si cioe’ ne ho scritto un completamente diverso ma tanto l’articolo è decorativo, la genialità o genialata che dir si voglia, è nel titolo.
Intervistatore Spettacolare!
Pastinaca Poi ero lì ad articolo finito tutto pago e soddisfatto che fumavo una miscela di tabacco e sostanza psicotropa semi-illegale, quando mi sono accorto che mancava la bibliografia.
Intervistatore Cazzo! E come ha superato questo ennessimo ostacolo?
Pastinaca Niente 5 minuti di google un po’ di copia e incolla ed era pronta.
Intervistatore Strabiliante! Ha letto la bibliografia dopo aver scritto l’articolo?
Pastinaca Invero la sola idea di anche solo sfogliare i testi citati mi provoca rash cutanei.
Intervistatore Portentoso. Ma c’è dell’altro! Lei ha cambiato font!
Pastinaca Ah se n’è accorto? Mi fa contento.
Intervistatore Se me ne sono accorto? All’inizio stentavo a crederci, mi sono detto non può essere. Lei:  uno dei piu’ grandi paladini del times new roman Lei che ha detto “Se non è scritto in TNR non merita di essere letto” suscitando ire e elogi sui 5 continenti, proprio lei, è passato al century schoolbooks. Un passaggio sofferto e a lungo meditato, frutto di una travagliata decisione immagino.
Pastinaca Si, cioè  avevo scritto l’articolo col solito TNR ma il redattore della rivista che mi pubblica m’ha detto che sul sui suoi nuovi pc il TNR non era istallato, e quindi avrebbe convertito e stampato e CS.
Intervistatore E lei come ha ribattuto a questo pur fondata argomentazione?
Pastinaca Non ho ribattuto ciglio.
Intervistatore Pura superiorità paccademica.
Pastinaca Si anche perchè quello è un po’ manesco.
Intervistatore Ma come rispondera`a chi la accuserà di essere un voltagabbana?
Pastinaca Affermerò che l’ obbligo di coerenza seppur fondato e fondante non puo’ diventare una prigione intellettuale che impedisca quei necessari mutamenti senza i quali non  c’è vera evoluzione paccademica. Oppure li mando affanculo.
Intervistatore Leggo quì anche una lunga lista di conferenze a cui lei parteciperà per presentare il suo articolo, e noto con piacere che lei non snobba, come certi suoi colleghi, gli eventi “minori”. Anche se la sua prossima partecipazione alla sagra del “per e muss” di Caivano ha fatto alzare qualche sopacciglio
Pastinaca Ah no! , a me basta che mi pagano trasporto vitto e alloggio e io non dico di  no a nessuno. Se poi come nel caso di Caivano ci esce pure un bel gettone di presenza, la mia partecipazione è assicurata. Anzi volevo colgliere l’occasione per portare a conoscenza dell’ amato pubblico, la mia disponibilità a presenziare ad eventi privati, feste di laurea, conventions poliche di tutto l’arco costituzionale, seminari, viaggi organizzati, sedute spiritiche e anche  matrimoni e cresime e battesimi come testimone, padrino, ospite, giullare.
E a proposito di gettone di presenza...

13.11.15

Questo incredibile mondo manga: i manga BL

Ero li che vagaboncellavo dentro a Bookoff  nella sezione libri per bambini a cercare qualche libro interessante, istruttivo, fermativo.
Che poi mi sono girato e dietro c`era la sezione レディス (ladies) da sempre ignorata. ma mentre ci passo vicino gli occhi mi cadono sulla costa di uno di codesti manga e dove c`e` il viso di due efebi tipi.
Un sospetto mi porta a sfogliare un fumetto. E dalle prime pagine ogni dubbio si fuga: e` storia d' amore frocia! Ma poche pagine dopo la cosa si fa pesante e i due effeminati protagonisti ci danno dentro e, fatta salva la solita censura giapponese (per cui niente organi sessuali in vista), fellatio e sodomatio a gogo.
Qua` qualcosa nonmmi torna pens'io.  Alzo la testa per accertarmi della sezione:   La tarchetta sullo scaffale dice che trattasi della sezione "BL レディス". Prendo un`altro fumetto a caso: stessa storia, stesse facce efebe, stesso  ricchionissimo clou sodomo/fellazioso .
Eddunque, che mi significa BL?
Inernetto: presto fatto.
BL starebbe per "Boys Love" a indicare un genere di fumetti (per donne) a tema amore/sesso fra giovani uomini. Insomma ricchioneria per signore.
Questo genere, mi informa wikipedia, nasce  nella meta` degli anni novanta e all`inizio era denominato anche "June" dall`omonima rivista che fra le prime ha cominciato a pubblicare queste sconcezze per il gentil sesso. Altri termini usati sono "shounen-ai" e "yaoi".
Oltre ai fumetti  esistono anche romanzi, riviste, audio romanzi, video, videogiochi (ボーイズラブゲーム) spesso chiamati "ボブゲ"(bobughe) o anche"BLG" (bi-eru-ji) e financo BL cafe`!
Il genere si direbbe abbastanza popolare almeno a giudicare dal numero delle pubblicazioni, dal fatto che e` stato tema trattato in trasmissioni televisive generaliste e che i  fumetti usati BL  siano venduti in una catena di fumetti e libri usati come Bookoff.
Che ognuno si legga il manga che piu` gli piace e amen.
Pero`, Perche` poi nel Bookoff di Aobadoori abbiano deciso di  mettere sti fumetti zozzoni alle spalle degli scaffali dei libri per bambini non e` chiaro.
Ipotesi prima: il manager avra` pensato, la mamma va a comprare un libro di fiabe  per il suo bambino e poi si gira e pensa ma si mo mi compro pure un bel fumettazzo ricchionazzo per me.
Ipotesi seconda la disposizione sospetta serve come camuffamento: facendo finta di scegliere un libro di (dis)informativo per bambini, l`appassionata di BL si guarda attorno per accertersi che non ci siano in giro  vicini, parenti e affini, poi con scatto felino si gira e  afferra  il fumetto  la cui posizione ha precedentemente memorizzato , e ritorna quindi a far finta di valutare il livello educativo della raccolta di doreamon.

Ipotesi terza da Bookoof si servono per oraganizzare la disposizione dei fumetti di un software sofisticatissimo che si basa sull`armonia cromatica delle coste di fumetti e libri.









19.10.15

Patinaca Re: Paccademico II



INTERVISTATORE: ho qui fra le miemani ancora aulento di stampa la nuova monografia dell`esimio Pastinaca re.
"Selle di bicicletta giapponesi" per i tipi della Tistampo Editore...
PASTINACA: Hip hip urra`
INTERVISTATORE: Ede' comme oggi a parlarcene L`esimio Pastinaca Re
PASTINACA: medesimo in persona, pero` intervistatore, diamo un tono colloquiale a questa marketta dai, dammi del tu e chiamami semplcemente esimio chessenno si pensano che io ci tengo a far sapere il mio nome.
INTERVISTATORE: Vabbene. Allora, ESIMIO, di che parla il tuo ultimo lavoro
PASTINACA: di selle di biciclette in giappone.
INTERVISTATORE: Nomen Omen direi
PASTINACA: mai titolo fu piu` onesto. Sai io sono un paccademico serio, non sto mica a vendere olio di ricino per champagne aromatizzato.
INTERVISTATORE: Onore al merito. E come ti e` venuta l`idea di una monografia cosi` originale?
PASTINACA: Ma come vengono un po` tutte le idee piu` geniali: la giusta sinergia tra condizioni atmosferiche e digestione.
INTERVISTATORE: Si, ma ci sara` stato un quakkekko` che t`ha fatto balenare l`idea, un momento eureka.
PASTINACA: Nollo escludo ma sincero, nommelo ricordo. Il ricordo piu` lontano sulla genesi di quest` opera risale a circa 6 mesi fa ke mi telefono` un amico che voleva dei soldi da me e io per tagliare ci dissi mo sto impegnato col lavoro sto scrivendo una nuova monografia e lui mi chiede sukke? e io in quel momento realizzo` che era sulle selle di bicicletta in giappone.
INTERVISTATORE: Avevi appena cominciato?
PASTINACA: Makke` stavo gia` alle conclusioni.
INTERVISTATORE: Incredibile!
PASTINACA: Dimmelo a me, dimmelo.
INTERVISTATORE: Eppoi?
PASTINACA: Eppoi ho telefonato al mio editore c`ho detto ho questa monografia cosi` e cosa` che facciamo?
INTERVISTATORE:  eLui?
PASTINACA: Ha capito che aveva per le mani qualcosa di grosso e ha detto "Tistampo"
INTERVISTATORE: Senti, ma qual`e` secondo te la caratteristica tipica di una sella di bicicletta giapponese? Cioe` quel quid che tu vedi una sella e dici questa sella non puo` non essere giapponese?
PASTINACA: Ma secondo me sto quid che dici tu non c`e`.
INTERVISTATORE: Vabbe` cosa distingue la sella di bicicletta giapponese da quella italiana, per dire?
PASTINACA: Ma secondo me niente: sella di bicicletta e` una e sella di bicicletta e` l`altra.
INTERVISTATORE: Vabbe` pero` nel titolo c`e` scitto a chiari tipi giapponese.
PASTINACA: le foto le ho fatte in Giappone, le selle erano in giappone, ne consegue che sono giapponesi o no?
INTERVISTATORE: Magari erano fatte in Cina...
PASTINACA: E chi se ne? Io le foto le ho fatte in Giappone le selle erano in giappone,  esposte a intemperie e scorregge giapponesi, chiaro?
INTERVISTATORE: Chiarissimo.
PASTINACA: Senti, sfogliando il bellissimo volume, ci sono alcune foto che hanno particolarmente attratto la mia curiosita' Questa qui` a pagina 50, per esempio molto scura, si fa un po` fatica a distinguere la forma.
PASTINACA: No dici pure che non si vede niente.
INTERVISTATORE:In effetti a essere proprio sinceri.....
PASTINACA: Mo ti racconto. C`era sta sella che aveva attratto la mia attenzione, la bici stava nel cortile di una casadalla strada si vedeva ma per farci na bella foto dovevo entrare andarci vicino. Pero` non potevo certo bussare e chiederci se potevo fare la foto alla sella: avrebbero pensato "kist e` 'ppazzo!"o ,datosi che giapponesi, "kist e' pervertito!"
INTERVISTATORE: E allora?
Allore nottetempo camuffato da anziana signora entro in cortile. Sto che per scattare che sento righio ostile, e vedo lampeggiare due occhi.
INTERVISTATORE: ferocissimo cane da guardia?
PASTINACA: fastidiosissimo barboncino. Una saetta che savventa sulle verso le mie scarpe e annusando e annusando.
INTERVISTATORE: Meno male che non t'a morso!
PASTINACA: Meno male un catz! Questo m'ha sgamato, ho pensato io, adesso sa il mio odore una volta passo di qua` sovrappensiero e il cane s`avvicina e mi riannusa  e magari c`e` li vicino la padrona che lo vede e subito pensa.
I > Ekke pensa?
PASTINACA: Ekke pensa? E pekke il mio cane sta annusando a questo? Manco manco questo nottetempo se infilato nel mio cortile a scattare foto alla sella della mia bici? Sto pervertito! Mo chiamo la polizia! Poi veniva la polizia mi sequestrava il materiale. E addio monografia E poi il rischio di un processo per possesso di materiale foto pervertito.
INTERVISTATORE: Brutta storia!
PASTINACA: Allora io la sul momento, sangue freddo da ramarro, prendo la decisione e ammazzo il cane!
INTERVISTATORE: Oddio!
PASTINACA: Mo pero` c`e` sto cane morto, mica l`ho posso lasciare li. Che la mattina dopo la padrona lo trova e subito fa 2+2=4  sicuro sicuro qualche perverto  nottetempo s'e` infilato nel cortile per fotografare la sella della mia bici il cane l`ha scoperto e lui ha fatto fuori il testimone scomodo. Poi fra 2 o 3 anni magari mi stampano il libro pure in giappone la padrona lo sfoglia da kinokunia o maruzen e vede sta foto scura controlla il taccuino dove si scrive tutti i fatti e fa 4+2=6 e io sono fottuto.
INTERVISTATORE: E'kkai fatto?
PASTINACA: Ho buttato il corpo nel giardino del vicino.
INTERVISTATORE: Magistrale! Ma senti ora che non c`era piu` il cane potevi fare una foto con calma cosi` ti veniva meglio no?
PASTINACA: E che vuoi da me: con tutto lo sbattimento per il cane la foto m`era passata di mente. Poi sulla via di casa mi sono ricordato: cazzo non ho fatto nemmanco la foto.
INTERVISTATORE: Essei` tornato indietro?
PASTINACA: Makke`! Ho scattato una foto in un angolo buio a caso!
INTERVISTATORE: Sublime!
INTERVISTATORE: E parliamo ora dei lettori  che io immaggino saranno numerosissimi. Chi leggera` quest'opera?
PASTINACA: Non lo so e nommi interessa. Se invece parliamo dell`acquirente allora un`idea del mio utente finale tipo ce l`avrei.
INTERVISTATORE: Sarebbe?
PASTINACA: Uno appartenente alla classe alte molto alta.
INTERVISTATORE: Per i gusti originali, l`amore per l`inconsueto una sensibilita` fuori dal comune che caratterizza i membri delle classi sociali piu` alte?
PASTINACA: No. per il possesso di ingenti ammontari di pecunia che li contraddistingue.
INTERVISTATORE: In effetti la sua opera costa 500 euro, un botto! Immagino ci siano state tante spese di ricerca?
PASTINACA: Manno`! Mo' ti spiego. Diciamo che fra un mese viene natale.
INTERVISTATORE: In effetti.
PASTINACA: Ecco, allora bisogna comparer regali. L`italiano medio, con un piede nella poverta` optera` per la classica strenna simpatica ma utile secondo la tristissima visione della vita che lo caratterizza. Cosi` il marito ci compra alla moglie uno scolapasta elettrico e la moglie la solita fetentissima cravatta.
INTERVISTATORE: Quella che cio` oggi me la sono comprata io eh!
PASTINACA: e si vede. Ma andiamo ora verso  la vetta della gerarchia sociale. Anche qui` si fanno regali. Quelli pesanti: oro, incenzo diamanti organi umani, etc. si fanno in privato, poi ci sono le strenne da metere sotto l`albero e scartare in compagni di parenti, amici, nemici.Allora la Strenna del ricco. Immaginiamo il titpico capitano d`industri aitaliano quello che io affettuosamente chiamo A&B.
INTERVISTATORE: Che sta per?
PASTINACA: Armani&Bustarelle. Allora A&B maschio o femmina, entra in libreria, e ci viene subito l`orticaria, allora per alleviar il prurito si dirige istintivamente nella zona monografie fotografiche.Quindi primo prerequisiti giusta razio immagini testo.
 Ora L`opera deve essere originale qualcosa che possa diventare simpatico argomento di conversazione per 5 minuti e faccia capire che il regalante e` uno navigato coi gusti giusti. Allora titoli come "Bambini che sorridono senza un perche`" oppure "Vedute dell`armenia autunnale" o ancora "Autoritratti di pittori russi caduti nel dimenticatoio" non vanno bene, troppo banali, sono per un`altra fascia sociale. "22 foto sfocate del Monte Somma", "Cuccioli in terapia intensiva" "mendicanti nel tramonoto veneziano" e naturalmente "selle di bicicletta giapponesi" invece c`hanno il titolo giusto.
Il terzo  prerequisito e` il prezzo. Il libro deve essere caro, caro assai, un insulto, di piu` uno schiaffo in faccia, meglio  ancora una testata sul setto nasale per chi si guadagna da vivere. Perche` i ricchi, magari in privato la sera cenano colle scatolette di ciappi che rubano al supermercato, ma in pubblico bisogna metterla in mostra la propria ricchezza. Allora la stranna piu` cara e` meglio e`.
Ed ecco spiegato il prezzo. capisc?
INTERVISTATORE: Pero` abbassando il prezzo lo si rende accessibile anche a fasce medie che contando piu` appartenenti, garantirebbero vendite meggiori.
PASTINACA: Si ma la mia opera non e` per i medi,  i borghesanti, quelli che i amichevolmente chiamo gli IMS.
INTERVISTATORE: CHe sta per?
PASTINACA: Iva: Mai Sia! Se gli IMS mi comprano il libro io poi mi faccio la nomea di autore da ceto medio e nei salotti buoni non mi invitano. Capisc?
E co sta chicca di strtegia di marketing io direi chiudiamo la intervista e andiamocene a puttane.
INTERVISTATORE: E io sarei d'accordo.

Comment'e'foto

Questo e` bruco che caduto su superfice marmo  a lui aliena.
Ci ho fotografato una estemita` di corpo tubuloforme.
Ma non saprei se culo o faccia.
Esso e` in bella combinazione cromatica di nero e arancio.











Questo e` ragno che sta fisso sulla sua tela come  acrobato paralitico.
Il ragno e` paziente: aspetta;
A che pensa?

Questo e`insetto nero su piccolo fiore, esso e` come piccola vespa senza le bande arancione.
volando di fiore in fiore a suggere nettare. Ma i fiori sono gia` tutti suggiati.
Il piccolo insetto non dispera.
Pero` nel ronzio avvertiamo una live nota di scoglionatura.





Duddole® Kit



Bella!
 Il team DuDDole® ha sviluppato il nuovo DuDDole® kit  pensato apposta per te giovane di nuova generazione.
E` gratis! Ke aspetti? Akkiappatelo!
See!  gratis!  Dici tu ke sei  sKafato/a  "c`e`  trucco", pensi tu
E invece no, epproprio gratis!  solo il Kopirait su tutto tutto l`output ce lo teniamo noi e ti monitoriamo quando lo usi ma senza dare fastidio. Ma non ti credere, i dati  li useremo soloper farti un servizio sempre piu` kompleto.

Istruzioni facili facili.
Clicca o tappeggia su scarica e vatti a rollare una canna.
Qundo torni ci trovi nuove e coloratissime iconcine sul tuo Smartfone
Sono o non sono super fighissime?
Si ma a ke servono pensi tu, fattone/a.
E mo' ti spiego.

GioKiniShemi®,
Puoi scegliere tra 10 giochini scemini ma ke ti prendono. Ci puoi giocare da solo e poi l`aiscor ti esce sulla tua pagina feisbuk© per far rosikare agli amici e/o destare ammirazione.
Poi c`e' opzione sfida online. ke se vinci ti esce medaglietta sul profilo e se perdi invece ti bekki  ikoncina a forma di stronzo. Piu` vinci piu` t`aumentano le medagliette nel medagliere, piu` perdi e piu` stronzetti avrai nel merdagliere. E' o non e` troppo fiko?

Bella!®,
Applikazione tutta dedicata a messangiare, con ikoncine fikissime per dare il tono giusto ai tuoi messaggi. Le piu` fikissime sono a pagamento kosi` quando le mandi si capisce ke oltre ke fiko/a sei pure kariko/a.
Esklusivo! le nostre ikoncine esplicite per quando vuoi parlare kiaro!

Analfabetto®.
Scrivere ekke palle! Ekko per te la soluzione: detti l`argomento scegli  un  paio di opzioni  e analfabetto scrive per te.
Tesine, temi, lettere d`amore e minatorie, curriculum, e-mail di condoglianza, tutto disponibile nel nostro database, e poi l`algoritmo solotu® personalizza in base al tuo profilo psikosociale e ci mette il tuo proprio stile.
Mai piu` figure di merda! Tutto korreto e scritto bello. La prof ci restera` lei di merda ke non ti puo` piu` dare 2!
Analfabetto pro!®
Costa un po` di sgei ma e` uguale a kuello gratis solo c`e` l`iconcina pro kosi si kapisce ke c'hai il grano.

DOVE6®
Appilakazione ke ti tiene aggiornato in tempo reale dove sono i tuoi amici.
Disattivalo kuando sei a kasa a non fare un kazzo ma appena arrivi in un posto fiko la prima kosa attivalo e falli rosikare!!!
Ottimo anke per sapere se il tuo lui/lei sta facendo lo/a stronzo/a.
Opzione TiFotTo® (a pagamento) invia locazioni false per fargli kredere ke sei da un`altra parte.

Musika!Musikante!®
Tutta ma proprio tutta la musika dell`universo pronta da ascoltare kuando vuoi!
E ki paga? dici tu, ke non ti frega nessuno. Ma la pubblicita! fiko, no?
Ogni 2 3 kanzoni ti infiliamo kuakke messaggino, ma mirato mirato cioe solo roba ke ti tinteressa a te kosi` sei pure aggiornato sulle ultime novita` e i prodotti piu` toghi.
Crea la tua kompilascion e mettila onlain: facci kapire ke di musika ne kapishi, e se nonne kapishi la superkompilahion te la kreiamo noi!
Musika!Musikante!LIve!® ( A pagamento) guardati in striming dove vuoi i laiv in tempo reale.

sKatto®
Foto e selfie, collages. Kon il nostro algoritmo fammibello/a® Tutte le foto ke ti fai vengono bene benissime. E poi le personalizzi con tante tantissime iconce, loghi, pupazzetti, filtri e cazzateria varia . 
Roba seria!
Naturalmente la roba piu` tosta e` a pagamento perke` se tieni il contante e non lo fai vedere ke lo tieni a fare?

VoglioSoldi! ®
E ki nonnne vuole? Ti vuoi kompare i jeans DG® e poi i snakers  adidas® e poi il koncerto e poi la dopa ma i tuoi vekki sono pezzenti/tirki. Kome si fa?
Con l`applikazione VoglioSoldi!® cerki tra migliaia di inserzioni di gente per bene ke vuole ke tu fai certe kose divertenti e in kambio ti danno il grano ke tanto ti serve per eesere in e non out.
Tutto anonimo. Decidi tu dove e kuando e kuanto.
E stai trankuillo il nostro super algoritmo tikonoskomaskerina® ti evitera` kuelle situazioni imbarazzanti quando ti ritrovi faccia a feci kon un parente stretto.

Allora ke spetti! Dai dai piu` Kolore ai tuoi giorni  kol nostro DuDDole® Kit!
Bella!

1.3.15

come preparare i gyoza (ravioli cinesi) in 3 secondi



Rieccoli con le ricette lampo.
Come preparare i gyouza (ravioli cinesi) in 3 secondi.
Guardatevi il video.

17.2.15

Attivita` del Katsu (活動)


Premessa: per una quindicina di secondi mi sono posto il dubbio se scadere o non scadere nel triviale gioco di parole. Ho deciso di scadere.

In Giapponese la parola 活動(kastudou) traduce attivita` azione etc.
Spesso viene usata in composti di 3 o piu` kanji in cui i kanji che la precedono indicano il fine, l`obiettivo o  il cambiamento delle azioni o attivita` a cui si riferisce活動.
Un esempio classico e` 就職活動(shuushoukikatsudou) che traduce (le attivita` finalizzate a) la ricerca di un impiego (da parte dei laureandi) .
Questo tipo di composti viene poi spesso abbreviato usando solo il primo e l`ultimo kanji, cosi`就職活動 diventa 就活 (shuukatsu) .
Negli ultimi anni活動(kastudou), e relativa abbreviazione, ha conosciuto una discreta popolarita` nella creazione di neologismi.
Ve ne propongo alcuni in un ipotetico ordine cronologico cosi` come si presenterebbero nella vita` di un/a giapponese.

Si comincia col就活 (shuukatsu) per cercare lavoro che naturalmente al giono d`oggi non puo` non essere accompagnato da un po` di ソー活 (soukatsu) ossia ricerca di lavoro tramite social networks.
Appena sistemata la questione lavoro o anche contemporaneamente ci si dedichera` al友活 (tomokatsu) per trovare amici dell`altro sesso. I piu` romantici magari opteranno per il恋活 (koikatsu) la ricerca dell`amore o anima gemella, mentre i piu` pragmatici o un po` avanti negli anni saranno presi dal   婚活 (konkatsu) finalizzata al matrimonio.
Con un esito positivo di quest`ultimo e se madre natura non si decide a fare il suo corso sara` tempo di 妊活  (ninkatsu) : attivita` finalazzata ad avere un bambino (?!)
Nato il bebe` ecco che si impone un po` di保活 (hokatsu) per trovargli un`buon asilo nido .
Con tutti questi katsu la stanchezza comincia a farsi sentire e magari a lasciare il segno, si puo` correre ai ripari con un sano寝活(nekatsu) da praticare la sera cosi` che le ore del sonno aiutino a recuperare salute e bellezza (alla finesi tratta per lo piu` delle classiche cremine da notte). In inverno c`e` chi pratica温活 (onkatsu) per tenersi caldo.
I titpi attivi invece si danno all`朝活 (asakatsu) per sfruttare al meglio le ore del mattino con studio o attivita` fisica prima di andare al lavoro.
A volte, nonstante tutti le energie profuse nei katsu vari le cose non vanno per il verso giusto e se il matrimonio e` in crisi irreversibile e` meglio prepararsi col離活 (rikatsu) per un divorzio il meno traumatico (o il piu` proficuo) possibile.
Se poi si vuole ritentare la sorte c`e` il 再婚活(saikonkatsu) per risposarsi.
Tra un katsu  e l`altro gli anni passano ed e` gia` tempo dell`ultimo katsu : 終活 (shuukatsu):i preparativi per il proprio funerale (testamento, acquisto tomba, contatti col bonzo, etc.)

La reale esistenza ed uso dei neologismi menzionati, e` stata verficata tramite la ricerca su google e su dizionari online.